0 / 5

Crostata di pesche

Care amiche ed amici bentrovati, so che in questo periodo le pesche sono finite ma sono riuscita a trovare le ultime dal mio fruttivendolo e così ho deciso di preparare subito una torta. Magari siete fortunate/i anche voi e così potete prepararla.

60 minuti

124

Cottura: 60 minuti

Ingredienti

2 pesche grandi

260 gr. di ricotta

1 uovo nr. 0 oppure 1

40 gr. zucchero + 1 cucchiaio per le pesche

1 limone

un po' di cannella

PREPARAZIONE PASTA FROLLA

3 uova nr. 0 oppure 1

150 gr. zucchero

120 gr. olio di semi di arachidi

1/2 bustina di lievito per dolci

500 gr. di farina 0

..ti dicevo

Il bello di questa torta è che la frolla non ha bisogno del tempo di riposo ma la stendi subito e ti fa così risparmiare tempo nella preparazione. Se hai piacere la farcitura con la crema di ricotta la puoi sostituire con della marmellata e ovviamente puoi prepararla con la frutta che più ti piace. Questa ricetta come le altre le puoi realizzare a tuo piacere, le dosi comunque sono queste. Se ti avanza della pasta stendila e con una formina crea dei biscotti. Mi auguro che anche questa ricetta sia cosa gradita. Buona cucina

Preparazione

Step 1Taglia a pezzetti le pesche versale in una ciotola e aggiungi il succo del limone, il cucchiaio di zucchero e la cannella, mescola e metti da parte. Prepara la crema, mescolando la ricotta con l'uovo e lo zucchero deve risultare senza grumi. Passa alla preparazione della pasta frolla. In una ciotola rompi le uova, versa lo zucchero e l'olio di semi, la mezza bustina di lievito, mescola con le fruste o con un cucchiaio di legno, poi poco alla volta versa la farina. Incorpora il tutto e finisci per impastare velocemente, deve risultare un impasto liscio. Una volta pronta dividi la pasta a metà. Prendi un foglio di carta forno infarinalo appena e stendi una metà della pasta con il matterello in modo abbastanza sottile (ma non sottilissimo). Stendi la pasta in una teglia da 28 cm. rivestita prima con la sua carta forno e forma anche il bordo, tagliando quello in eccesso che esce dalla teglia, quindi versa la crema di ricotta e le pesche, senza il loro sughino. Adesso stendi l'altra parte della pasta e poi ricopri il tutto, premendo un po' sui bordi in modo che in cottura non esca il ripieno. Bucherella leggermente la superficie ed inforna a 180° (forno già caldo) cuoci per ca. 35/40 minuti. Una volta pronta estraila e lasciala intiepidire quindi trasferiscila su un piatto da portata e servila.